Articoli

5 per mille

Da quest’anno l’iscrizione al 5 per mille è necessaria solo per le organizzazioni che non risultano iscritte negli elenchi del 2016.

Ricordiamo che possono iscriversi al 5 per mille:

  • Organizzazioni di Volontariato iscritte ai Registri Regionali del Volontariato (Legge n. 266/1991);
  • Onlus (articolo 10 del Dlgs 460/1997);
  • Cooperative sociali (Legge n. 381/1991)
  • Organizzazioni non governative già riconosciute idonee ai sensi della legge n. 49 del 1987 alla data del 29 agosto 2014 e iscritte all’Anagrafe unica delle ONLUS su istanza delle stesse (art. 32, comma 7 della Legge n. 125 del 2014);
  • Enti ecclesiastici delle confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato patti accordi e intese, considerate Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell’art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997;
  • Associazioni di promozione sociale le cui finalità assistenziali sono riconosciute dal Ministero dell’Interno, considerate Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell’art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997;
  • Associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e provinciali (Legge n. 383/2000)
  • Associazioni e fondazioni di diritto privato che operano nei settori indicati dall’articolo10, comma 1, lettera a) del Dlgs 460/1997.

Gli enti che si iscrivono per la prima volta al 5 per mille dovranno trasmettere per via telematica, entro e non oltre l’8 maggio 2017, la domanda di iscrizione e successivamente, verificare la loro presenza nell’elenco e la correttezza delle informazioni pubblicate ed inviare, entro e non oltre il 30 giugno 2017 alla Direzione Regionale, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

Tabella scadenze per gli enti che si iscrivono al 5 per mille per la prima volta nel 2017

  • 8 maggio 2017 - trasmissione per via telematica delal domanda di iscrizione;
  • Dal 15 maggio 2017 - verifica della correttezza delle informazioni riportate nell’elenco pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate entro il 14 maggio 2017;
  • 22 maggio 2017 - segnalazione alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate di eventuali errori riscontrati nell’elenco che riguardano la denominazione, il codice fiscale o la sede legale dell’ente;
  • Dal 26 maggio 2017 - verifica della correttezza delle informazioni riportate nell’elenco definitivo pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate entro il 25 maggio 2017;
  • 30 giugno 2017 - invio alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta e firmata dal Rappresentante Legale, alla quale bisogna allegare fotocopia di documento di identità del sottoscrittore in corso di validità. 
  • 2 ottobre 2017 -invio integrazioni documentali tardive, pena il versamento tramite F24 (codice tributo 8115) di una sanzione d’importo pari a € 250,00.

Sodalis ha organizzato un servizio gratuito per l’iscrizione telematica al 5 per mille. Le OdV che intendono usufruirne dovranno inviare il modulo allegato, compilato in tutte le sue parti e la copia del documento di identità del legale rappresentante entro e non oltre il 3 maggio 2017 a mezzo pec:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati

icon Circolare_N.5_del_31.03.2017
icon Richiesta per l’iscrizione telematica 5 per mille 2017
icon Instant-book_5xmille 2017

Per info:

Sodalis Area Consulenza
Dott. Cristian Iannone – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Fabio Fraiese D’Amato –  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alfredo Orientale – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Gli enti già iscritti nel 2016 non sono tenuti a trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille per il 2017, nè ad inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione, ma sono obbligati a verificare la loro presenza all’interno dell’elenco permanente.

Nell’eventualità si riscontrino errori nella denominazione, nel codice fiscale o nella sede legale oppure se nell’anno in corso sono avvenute variazioni nella denominazione o nella sede legale, dovranno segnalare gli errori individuati o comunicare le variazioni intervenute rivolgendosi direttamente alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate ( Via Diaz n. 11 – ufficio Accertamento, Napoli) entro e non oltre il 22 maggio 2017.

Inoltre, qualora sia variato il rappresentante legale dell’organizzazione, dovranno trasmettere entro e non oltre il 30 giugno 2017 alla Direzione regionale, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.
In tutti gli altri casi non dovranno fare nulla.

Tabella scadenze per gli enti iscritti nel 2016

  • 22 maggio 2017 - segnalazione alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate di eventuali errori di iscrizione nell’elenco che riguardano la denominazione, il codice fiscale o la sede legale oppure comunicazione di eventuali variazioni intervenute nella denominazione o nella sede legale;
  • Dal 26 maggio 2017- verifica della correttezza delle informazioni riportate nell’elenco definitivo pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate entro il 25 maggio 2017;
  • 30 giugno 2017 -invio alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta e firmata dal Rappresentante Legale, alla quale bisogna allegare fotocopia di documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, solo nell’eventualità di nuova nomina del Rappresentante Legale avvenuta successivamente alla data di sottoscrizione della dichiarazione sostitutiva di notorietà inviata nell’anno 2016 
  • 2 ottobre 2017 - regolarizzazione della domanda di iscrizione e/o integrazioni documentali tardive, pena il versamento tramite F24 (codice tributo 8115) di una sanzione di importo pari a € 250,00.

Allegati

icon Dichiarazione_atto_di_notorietà 5 per mille 2017

(Fonti: Agenzia delle Entrate - Infocontinua Bandio CSV.net)

 

CSV Salerno

corso Vittorio Emanuele, 58
84123 - Salerno
Telefono: 089 2756511
Fax: 089792080
C.Fisc.: 91036230653

© CSV 2010-2019 - Tutti i diritti riservati