Welfare, che impresa! Concorso 2017

Il concorso ha l'obiettivo di premiare e sostenere i migliori progetti di comunità nei settori agricoltura sociale, patrimonio culturale e paesaggio, welfare culturale, servizi alla persona.

Possono partecipare le startup sociali, intese come organizzazioni non profit con esclusiva finalità sociale o benefica, costituite da non più di 5 anni e non successivamente alla data di chiusura del concorso. La maggioranza dei componenti degli organi di governance delle organizzazioni dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Il Concorso  è promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Golinelli e UBI Banca con il contributo scientifico di Aiccon e Fondazione Politecnico di Milano.

Le idee progettuali presentate dovranno: generare impatto sociale; generare occupazione, in particolare per soggetti svantaggiati e/o vulnerabili; essere promossi sul territorio attraverso la creazione di reti; essere scalabili, replicabili ed economicamente sostenibili; avere una connotazione tecnologica ed essere progetti in fase di realizzazione o la cui fase realizzativa non è ancora iniziata.

ll concorso premierà le due migliori idee progettuali per la categoria Nord e Centro Italia e la la migliore idea progettuale per la categoria Sud Italia.

La presentazione dei progetti deve avvenire entro le ore 12:00 del 15 settembre 2017.

Per approfondimenti: http://welfarecheimpresa.ideatre60.it

( Le notizie fornite in questo articolo hanno solo carattere informativo. Fanno fede unicamente i testi ufficiali messi a disposizione dall’ente erogatore dell'opportunità, reperibili al sito internet.)

 

CSV Salerno

corso Vittorio Emanuele, 58
84123 - Salerno
Telefono: 089 2756511
Fax: 089792080
C.Fisc.: 91036230653

© CSV 2010-2016 - Tutti i diritti riservati