Riabitare i luoghi

Riabitare i luoghi

Venti iniziative di incontro e socializzazione a Salerno e provincia. A realizzarle per questa estate 2022 Sodalis ETS – CSV Salerno insieme a Organizzazioni di volontariato e Associazioni di Promozione Sociale del territorio. Pubblicato il calendario delle attività di luglio e agosto.

Le attività si terranno nei comuni di: Salerno, Atena Lucana, Baronissi, Battipaglia, Castel San Giorgio, Castiglione del Genovesi, Cava De’ Tirreni, Fisciano, Palomonte, Sicignano degli Alburni, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare.

A coinvolgere le comunità con il loro carico di entusiasmo e iniziative le associazioni:

Associazione Quartiere Ogliara, Associazione Ombraluce “Tilde Salerno” ODV, APS Moby Dick ETS, Confraternita Misericordia Vallo Della Lucania, LEEL – Liberiamo Energie Energie Che Liberano, Carl Orff APS, Gatto Con Gli Stivali APS, Humus ODV, RARECA APS, Associazione Amici San Ciro di Atena, I Colori Del Mediterraneo, Thule Non Solo Doposcuola ODV, Pubblica Assistenza Il Punto ODV, Motus APS, Associazione Studenti Farmacia ODV, LIBERA MENTE ODV, Associazione Effetto Boomerang, Lavoro Terra e libertà, Pro Loco Monti Alburni APS e ACLI Athena APS.

L’azione Ri-abitare i luoghi mira a diffondere i valori della solidarietà e della cultura del volontariato dando visibilità all’impatto sociale dell’azione volontaria, promuovendo la crescita della cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva e facilitando l’incontro tra ETS, cittadini enti pubblici e privati interessati al volontariato. L’estate è un momento importante per mettere “in piazza” le attività delle organizzazioni rivolte a tutta la comunità, in particolare a quelle persone in condizione di disagio, con al centro i temi quali: l’interesse generale, il bene comune e l’impegno volontario, segnale concreto per ricominciare a vivere nuovamente le nostre realtà di vita, partendo dai valori come la solidarietà, la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Per quest’anno sono previste per la città di Salerno laboratori di ceramica e recupero di aree comuni dei quartieri con riqualificazione di beni e attività ad alto valore aggregativo, in modo particolare per i minori. Anche a Cava de’ Tirreni, Baronissi e a Palomonte previste iniziative per bambini e ragazzi. Sempre a Salerno saranno realizzati momenti formativi e informativi sull’azione del volontariato, cittadinanza attiva e opportunità di mobilità giovanile in Europa, mentre all’Università degli Studi di Salerno, le realtà universitarie saranno impegnate a svolgere attività informative, di gioco e di orientamento per la comunità universitaria.

Negli altri comuni della provincia si terranno eventi di animazione territoriale, laboratori grafico-pittorici e recupero dell’identità culturale dei borghi e del materiale fotografico di singole comunità per la creazione di un archivio digitale come nella cittadina di Atena Lucana.

Non mancheranno l’organizzazione di concerti musicali come il Sicinius Music Festival a Sicignano degli Alburni e a Battipaglia con un ciclo di concerti con le opere di musicisti europei per rinsaldare il tema della fraternità tra i popoli e della pace.

 

Elenco delle iniziative:

Castiglione del Genovesi – Giardino Sociale – RARECA APS

Vietri sul Mare – Pietre Cosmiche – HUMUS ODV

Sicignano degli Alburni – Giornate Alternative – PRO LOCO MONTI ALBURNI APS

Palomonte- It’s Summer Time – ACLI ATHENA APS

Baronissi – Volontaria Mente – PA IL PUNTO

Castel San Giorgio, Siano – Educare alla pace – Thule non solo dopo scuola

 3,468 total views,  2 views today