Storia

Storia di Sodalis

Prima del 2004

La lentissima partenza della Legge 266/91 in Campania

Nell’agosto del 1991 viene approvata la Legge Quadro sul volontariato, che prevede l’esistenza dei CSV, senza precisarne né le funzioni, né le modalità di funzionamento e di istituzione, né altro.

2004
2004

Marzo – aprile

Percorso preparatorio

49 organizzazioni dell’associazionismo e del volontariato si incontrano per dar vita al CSV della provincia di Salerno, organizzandosi due gruppi di lavoro (progetto e statuto) e stabilendo alcuni principi fondativi della futura casa comune: porte aperte a tutte le organizzazioni del Volontariato e dell’associazionismo (nei limiti previsti dalla Legge 266/91), uguali diritti tra i soci (voto capitario), adesione diretta delle singole organizzazioni (e non tramite eventuali organizzazioni di livello superiore).

2004

5 maggio

Costituzione

Presso la sede dei Servizi Sociali del Comune di Salerno si riuniscono le 49 associazioni fondatrici per costituire l’associazione.

2004

2 dicembre

Sodalis diventa CSV

Il Co.Ge. della Campania delibera l’istituzione del Centro di Servizio per il Volontariato SODALIS – CSVS.

2005
2005

15 ottobre

Primo staff

Costituzione del primo staff, (Direttore, Segretaria Organizzativa, Segretaria Amministrativa).

2006
2006
2006

27 aprile

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione del Comitato Esecutivo.
Generoso Di Benedetto confermato presidente.

2007
2007

17 aprile

Nuove adesioni

L’assemblea approva l’adesione di 39 nuovi soci che, sommati agli ingressi dei due anni precedenti, porta il numero totale dei soci a 91.

2007

Settembre

Staff

Assunzione di tre referenti d’area (Promozione, Formazione e Comunicazione) e un’impiegata amministrativa.

2008
2008

3 aprile

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione del Comitato Esecutivo.
Agostino Braca eletto presidente.
L’Assembea accoglie inoltre 34 richieste di nuove adesioni, portando il numero dei soci a 125.

2009
2009

Gennaio

Nuova sede

Nuova sede in via xxx

2010
2010

20 aprile

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione del Comitato Esecutivo.
Pasquale Longo eletto presidente.
L’Assembea accoglie inoltre 61 richieste di nuove adesioni, portando il numero dei soci a 186.

2012
2012

5 maggio

Modifica dello Statuto e Rinnovo delle cariche sociali

xxx
Assemblea per l’elezione del Comitato Esecutivo.
Leopolda Minchillo eletta presidente.
L’Assembea ha deliberato inoltre l’ammissione di 28 richieste di nuove adesioni, portando il numero dei soci a 186.

2012

Settembre

Nuova sede

Trasferimento dalla sede da via Matteo Ripa 4 a corso Vittorio Emanuele 58.

2014
2014

10 maggio

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione degli organi.
Agostino Braca eletto presidente.

2017
2017

30 maggio

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione degli organi.
Agostino Braca confermato presidente.

2019
2019

5 dicembre

Nuovo Statuto

xxx

2020
2020

4 settembre

Rinnovo delle cariche sociali

Assemblea per l’elezione degli organi.
Agostino Braca confermato presidente.

2020

28 ottobre

Assemblea Straordinaria per la modifica dello Statuto

xxx