Centri estivi 2024

I centri estivi si svolgono in modalità semiresidenziale e prevedono una durata minima di almeno dieci giornate.

Ogni centro dovrà prevedere almeno quindici partecipanti.

I centri possono essere organizzati in spazi pubblici all’aperto, in aree/riserve naturali e in sedi associative messe a disposizione a titolo gratuito da organizzazioni ed enti pubblici e privati.

Non è possibile l’utilizzo, seppur a titolo gratuito, di strutture balneari o turistiche, a meno che le stesse non siano di proprietà o affidate in comodato d’uso alle ODV/APS partecipanti.

I Centri estivi garantiranno il massimo rispetto della normativa in tema di sicurezza prevista al fine di tutelare la salute dei partecipanti, dei volontari e di tutti coloro che collaborano all’iniziativa.

Ai centri estivi possono partecipare minori e adolescenti di età compresa tra i 6 e i 13 anni.

Le organizzazioni che intendono presentare le candidature per questo servizio dovranno prestare attenzione a che:

  • Le attività previste dovranno realizzarsi nella provincia di Salerno;
  • Presentare al massimo una candidatura, sia in forma singola che aggregata con altre organizzazioni;
  • Le organizzazioni che riceveranno sostegno all’interno di questo servizio non possono presentare proposte per il servizio “Campi di volontariato”;
  • Le azioni dovranno concludersi entro il 10 settembre 2024.

Il CSV offrirà i seguenti servizi: co-progettazione sui contenuti progettuali delle iniziative; definizione e sostegno alle attività di promozione dell’iniziativa sul territorio; pubblicizzazione e diffusione tramite i mezzi di comunicazione del Centro; supporto logistico attraverso il materiale concesso in comodato d’uso gratuito; affiancamento nella diffusione dei risultati prodotti; attività di rendicontazione.

Inoltre si farà carico direttamente del pagamento degli oneri economici fino ad un controvalore massimo di € 1.000 per ogni centro estivo fornendo, in qualità di unico centro di costo i seguenti servizi:

  • materiale di consumo, didattico, promozionale e divulgativo;
  • alimenti;
  • acquisto di gadget,
  • noleggio sale ed attrezzature qualora non siano già in dotazione al CSV,
  • costi di vitto, alloggio e trasporto per gli spostamenti dei collaboratori esterni alle associazioni proponenti.

Non saranno sostenuti, invece, servizi relativi a:

  • acquisto di beni durevoli;
  • consulenza progettuale;
  • attività di coordinamento, segreteria ed amministrazione svolte dall’associazione;
  • attività di gestione ordinaria dell’organizzazione;
  • attività editoriale di carattere ordinario dell’organizzazione.

Per partecipare occorre compilare la richiesta di partecipazione elettronica al seguente link.

Le richieste e gli allegati dovranno pervenire entro le 13.30 del 26.04.2024, pena esclusione dall’azione.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dedicata.

 16,274 total views,  616 views today